LeggiRegolamenti

Assemblee on-line

By 2 Febbraio 2021 No Comments

Assemblee on-line, ok a maggioranza anche senza regolamento

Da oggi il testo vigente dell’art. 66, sesto comma, disp. att. c.c. recita così:

«Anche ove non espressamente previsto dal regolamento condominiale, previo consenso della maggioranza dei condomini, la partecipazione all’assemblea può avvenire in modalità di videoconferenza. In tal caso, il verbale, redatto dal segretario e sottoscritto dal presidente, è trasmesso all’amministratore e a tutti i condomini con le medesime formalità previste per la convocazione».

Ciò in ragione del fatto che è divenuta ufficialmente legge dello Stato quella norma che ha inserito nel testo citato l’inciso “previo consenso della maggioranza dei condòmini” che è andato a sostituire il previgente (per nemmeno due mesi) riferimento al consenso dell’unanimità dei condòmini che ha come effetto quello di semplificare il ricorso a questa modalità di riunione.

Dal  4 dicembre 2020, basterà dunque il consenso (preferibilmente reso in forma scritta) della maggioranza dei condòmini, al di là del numero dei millesimi, per consentire lo svolgimento delle assemblee (e la partecipazione alle assemblee) in videoconferenza.

Leave a Reply