Dal 6 Maggio 2019 i condomini dovranno rispondere a nuove norme di sicurezza antincendio disposte dal Ministero dell’Interno.
Il 5 Febbraio 2019 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il decreto “Modifiche ed integrazioni all’allegato del decreto 16 maggio 1987, n. 246 concernente norme di sicurezza antincendi per gli edifici di civile abitazione”. Il documento contiene le nuove disposizioni in materia di sicurezza antincendio dettate dal Ministero dell’Interno, in vigore a partire dal 6 Maggio 2019.

Sicurezza antincendio
La data di entrata in vigore riguarda le nuove costruzioni, mentre altri termini sono stati dati per l’installazione degli impianti di segnalazione manuale di allarme incendio e di allarme vocale per scopi di emergenza (6 Maggio 2021), e per le restanti disposizioni (6 Maggio 2020). Gli adempimenti sono stati previsti in quattro livelli di prestazione, definiti a seconda della loro altezza: L.P. 0 (12-24 metri), L.P. 1 (24-54 metri), L.P. 2 (54-80 metri), L.P. 3 (>80 metri).

Leave a Reply